Ravioli del Plin al Salmone con Salsa di Gamberi

La tavola di Natale, oggi, è una pasta ripiena del mio Piemonte, i Ravioli del Plin, che normalmente sono ripieni di carne mista, li propongo in una versione nuova, che rompe la tradizione regionale e accoglie quella natalizia: il pesce. Un delicato ripieno di ricotta vaccina e salmone affumicato, con una salsa di gamberi, come condimento, rendono questo piatto frizzante e sfizioso. Un piatto per il pranzo di Natale con il quale partecipo con Atavolaper4 al Menù di Natale.

INGREDIENTI

420 gr di farina 00

42 gr di semola

300 gr di tuorli d’uovo

Per il ripieno

250 gr di ricotta vaccina

125 gr di salmone affumicato

qb pepe

qb sale

Per la salsa di gamberetti

200 gr di gamberetti

200 gr di panna da cucina fresca

50 ml vino bianco

1 scalogno

1 spicchio d’aglio

qb sale

qb pepe

PREPARAZIONE

Per il ripieno: versare in un mixer o bimby il salmone affumicato a pezzetti, la ricotta, il sale e il pepe a gusto e frullare ma non molto, da lasciare ancora qualche pezzetto di salmone

e trasferire il composto in una sac a poche e riponiamolo nel frigo fino all’uso.

Nel frattempo prepariamo la pasta: Versare nella planetaria la farina, la semola, i tuorli d’uovo ed impastare, trasferire l’impasto sulla spianatoia

lavorarlo un pò a mano fino a creare un panetto uniforme,

poi senza farlo risposare, tagliarlo a fette, creare un quadrato con 4 fette e passarlo nel rullo creando una sfoglia stretta e fine.

Con il sac a poche formare al centro della sfoglia un filoncino di ripieno, chiudere la sfoglia e cercare di levare più aria possibile con le dita vicino al ripieno,

con l’apposita rotella tagliare lungo il ripieno e con il classico pizzico con il pollice e l’indice delle due mani, creare i famosi Ravioli del Plin, spingendo cosi’ il ripieno tra un raviolo e l’altro, poi sempre con la rotellina tagliare i ravioli, segui il passo a passo nelle foto in basso.

Trasferisci i ravioli su un vassoio con una spolverata di semola e preparare la salsa

Per il condimento: tritare gli scalogni metterli in una casseruola a farli appassire con uno spicchio d’aglio tritato, poi unire i gamberi puliti, aggiungere il vino e fare sfumare per un paio di minuti,

infine aggiungere la panna. Cuocere per pochissimo tempo. Aggiustare di sale e pepe.

Calare i Ravioli del Plin nell’acqua salata che bolle per 2 minuti

Impiattare con la salsa ai gamberi sul fondo del piatto, adagiare sopra i Ravioli del Plin, qualche gambero saltato in padella con aglio e olio, finalizzare con una spolverata di prezzemolo tritato e Buon Appetito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.