Couscous Perlato di Farro ai Peperoni, Gamberi e Patate

Un piatto unico preparato con perle di farro condite da peperoni rossi, patate e gamberi, preparato in pochi minuti con il metodo della Vasocottura al Microonde.
Bastano 5 minuti di cottura e 20 minuti di riposo per avere una gustosa pietanza che può essere conservata in frigo fino a 15 giorni, grazie al sottovuoto creatosi.

INGREDIENTI

40 gr cipolla

1 cucchiaio olio evo

50 gr patate

100 gr peperoni

60 gr couscous perlato di farro

120 ml acqua

Sale e Pepe

1 cucchiaino curry giallo in polvere

4 gamberi

PREPARAZIONE

In un vasetto Weck da 500 ml inserire la cipolla a cubetti e l’olio evo per soffriggerla al microonde senza tappo per 1 minuto a 750 watt

Aggiungere i peperoni, le patate, le perle di farro, l’acqua, il sale e pepe e mescolare

Aggiungere i gamberetti puliti del carapace e tagliati a pezzetti, il curry e il pepe e mescolare gli ingredienti

Pulire i bordi del vasetto e chiuderlo con il tappo, guarnizione e 4 gancetti, porre il vasetto nel microonde per 5 minuti a 750 watt, a metà tempo smuovere il vasetto con l’ausilio di uno strofinaccio da cucina per non bruciarsi le dita, per mescolare il composto in maniera omogenea e completare la cottura

A fine cottura smuovere il vasetto per mescolare il contenuto e porlo su una gratella per 20 minuti dive si formerà il sottovuoto

A questo punto può essere conservato in frigo fino a 15 giorni o ponendo nuovamente il vasetto al microonde per 2/3 minuti, senza gancetti, tirare la linguetta della guarnizione e Buon Appetito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.