Crostata Morbida con Crema all’Acqua di Limone

Crostata Morbida con Crema all’acqua di Limone
Una ricetta adattata per gli intolleranti al glutine e lattosio, una base di crostata morbida ripiena di una deliziosa crema al limone fatta semplicemente con acqua, amido di mais, zucchero e tanto limone. Poi super colorata con frutti rossi, qualche briciola di meringa e fiorellini di pasta di zucchero. Una Torta molto fresca e adatta per qualsiasi momento della giornata.

INGREDIENTI

2 uova

100 g zucchero

80 ml olio di semi di girasole o preferito

50 gr farina di mais

60 gr farina di riso

40 gr amido di mais

2 cucchiaini lievito per dolci

1 buccia di limone grattugiata

1 pizzico sale

Per la Crema all’acqua di Limone

50 ml succo di limone

250 ml acqua

50 g amido di mais

180 g zucchero

1 limone la scorza grattugiata

Per la decorazione

Limoncello

Frutti rossi misti

qualche meringa

Foglioline di menta

Fiorellini di pasta di zucchero

zucchero a velo

gelatina spray o gelatina di albicocche

PREPARAZIONE

Con il minipimer emulsionare le uova con l’olio fino ad avere una consistenza tipo maionese e conservare in frigo per 30 minuti.

In una ciotola setacciare la farina di mais, l’amido di mais, la farina di riso e il lievito, aggiungere un pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone, poi con una frusta amalgamare le polveri.

In un’altra ciotola versate lo zucchero e la crema di uova mescolando bene con la frusta, unire le polveri amalgamando bene il composto

Versare l’impasto in uno stampo furbo per crostata da 26 cm, imburrato ed infarinato con farina di riso e cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti

Far raffreddare la torta su una gratella e bagnare leggermente l’incavo con del limoncello allungato al 50% con dell’acqua.

Per la Crema all’acqua di Limone: mescolare a freddo l’amido con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, aggiungere l’acqua a filo e mescolare con una frusta e cuocere fino a quando si addensa. Spegnere, aggiungere il succo di limone e mescolare bene poi versarla subito nell’incavo della Crostata morbida prima che si gelifichi.

Far raffreddare la crema a temperatura ambiente e decorare la Crostata lungo la circonferenza alternando i frutti rossi, le briciole di meringa e incastrando qua e là qualche fiorellino di pasta di zucchero e foglioline di menta

Spennellare la frutta con della gelatina di albicocche per renderla lucida e più appetitosa

Finalizzare con una leggera spolverata di zucchero a velo sui bordi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.