Raviolo Aperto con Gamberi Funghi e Zucchine


Per la terza lezione sulla pasta d’autore, tenuta da Flavia della Videoscuola di Cookpad, ho preparato un Raviolo Aperto con filigrana di menta, altri con filigrana di basilico e salvia, ripieno di gamberi, funghi e zucchine.
L’ho lucidato con una spennellata di olio evo e servito con 3 gamberetti come decorazione.

INGREDIENTI

200 gr farina 0

100 gr semola di grano duro

3 uova

1 cucchiaio olio evo

Per il Ripieno

1 Cipollotto

1 Zucchina grande

12 Gamberi

100 gr Funghi

1 spicchio Aglio

200 ml Panna

Qb Olio evo

Qb Sale e Pepe

Qb Paprika dolce

PREPARAZIONE

Per preparare la pasta ho utilizzato il bimby unendo tutti gli ingredienti nel boccale del bimby per 2 minuti spiga, ho formato una palla coperta con pellicola e messa da parte per almeno 30 minuti

Nel frattempo ho preparato il ripieno soffriggendo il cipollotto e l’aglio in una padella, ho aggiunto le zucchine e i funghi ed ho continuato la cottura per 5 minuti, infine ho unito i gamberi tagliati a dadini, la paprika dolce, sale, pepe e la panna, 3/4 minuti ed ho spento il fuoco e fatto raffreddare a temperatura ambiente

Ho lavato ed asciugato delle foglioline di menta, basilico e salvia

Steso la pasta con la sfogliatrice ho tagliato dei piccoli rettangoli, sopra il primo ho posizionato al centro 3 foglioline di menta, ho appena unto con le dita bagnate d’acqua le estremità del rettangolo e sovrapposto un secondo rettangolo di pasta

Lo passato nella sfogliatrice fino al tassello più stretto, ho coppato un disco tenendo al centro la filigrana di foglioline ed ho continuato i passaggi fino ad esaurimento dell’impasto, alternando dischi vuoti con altri con la filigrana di foglioline miste.

Ho cotto in acqua bollente satata per circa 4 minuti due dischi alla volta appoggiandoli con una schiumarola su della carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso

Ho posizionato sul piatto di portata un disco di pasta neutro, ho posizionato la farcia e poi ho coperto con il disco di pasta con filigrana,

Ho spennellato la superficie con dell’olio evo e posizionato 3 gamberetti per decoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.