Charlotte di Pandoro e Crema al Tiramisù

Con questa ricetta ho voluto unire la tradizione italiana del Natale in un unico dolce, il Pandoro e il Tiramisù, con una forma moderna di presentazione come la Charlotte.
Per la crema al Tiramisù ho utilizzato come sempre la mia ricetta, che trovi QUI, ma puoi utilizzare la tua che abitualmente usi fare.
La decorazione la puoi fare come desideri, io vi do qualche suggerimento.

INGREDIENTI

1 Pandoro da 750 gr

250 gr mascarpone

250 gr di panna fresca

75 gr di zucchero a velo

3 uova grandi (180 gr)

8 gr di gelatina

mezza bacca di vaniglia

Per la Decorazione

5 coni gelato

100 gr di cioccolato sciolto

qb di cocco essiccato

qb di zuccherini

1 alchechengi

100 gr di ribes rossi

qb di zucchero a velo

PREPARAZIONE

Tagliare a fette il pandoro, circa mezzo centimetro di spessore

Seguire le istruzioni in foto per modellare le fette che comporranno la charlotte

Foderare una forma ad anello removibile con le fette del Pandoro, chiudendo gli eventuali buchi con briciole dello stesso Pandoro

Bagnarlo con dello sciroppo al caffè, versare metà della Crema al Tiramisù (QUI la mia ricetta) e coprirla con un’altra fetta di Pandoro

Bagnarla ancora con lo sciroppo al caffè e completare versando il resto della Crema

Ho decorato la Charlotte alla Crema Tiramisù con dei ribes rossi, dei coni di gelato tagliati a misure differenti, per simulare i pini d’inverno, ricoprendoli con del cioccolato fuso e spolverati con della farina essiccata di cocco alcuni e zuccherini altri, infine una spolverata di zucchero a velo sui bordi della Charlotte, 1 alchechengi e una statuetta di Babbo Natale al centro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.