Riso alle Fragole in Vasocottura

Un grande classico rivisitato con la tecnica della vasocottura al microonde di Rosella Errante.
Cottura perfetta, chicchi sgranati e un gusto morbido e avvolgente. Per renderlo perfetto basterà diminuire la potenza di un livello e invece di cuocerlo alla nostra potenza testata, lo si cuoce a 500 watt, allungando di due minuti i tempi standard. Il riso alle fragole in vasetto è realizzato con la ricetta base, burro, cipollotto, spumante o prosecco, riso e ovviamente fragole.

INGREDIENTI

160 gr riso per risotti

200 gr fragole

2 cucchiai olio extravergine d’oliva

1/2 cipollotto

40 gr burro

40 ml prosecco

120 ml acqua

12 gr dado vegetale

1 pizzico di sale e pepe

youtube.com/dolceperamore

PREPARAZIONE

Versare nel vasetto l’olio e il burro, tagliare a dadini il cipollotto e dividerlo nei due vasetti da 500 ml, e fare rosolare il tutto senza ganci per 3 minuti a 500 W in microonde.

Nel frattempo lavare le fragole, pulirle, tagliarle a metà, metterle in un mixer e frullarle.

Unire alla cipolla rosolata il riso, 80 grammi a vasetto, aggiungere il prosecco, mescolare e mettere un vasetto alla volta in microonde per tostare il riso per 3 minuti a 500 W.

Mescolare il riso tostato, aggiungere il sale, il dado, il pepe, l’acqua e le fragole frullate, dividendo le dosi per i due vasetti.

Mescolare bene il riso con gli ingredienti nel vasetto, pulire i bordi, chiudere con il tappo, guarnizione e ganci e mettere nel microonde per 8 minuti a 500 W un vasetto alla volta.

Lasciar riposare per 15 minuti, mentre riposa, agitare il vasetto, di modo da mescolare il riso.

Il risotto alle fragole è pronto per essere degustato. Per togliere il sottovuoto basta sganciare e mettere in microonde per un paio di minuti, guarnirlo con pezzetti di fragole e una fogliolina di basilico.

Per sapere di più sulla tecnica della Vasocottura leggete il mio articolo pubblicato CLICCANDO QUI

ENGLISH VERSION

Rice with Strawberries in Vasocottura

A great classic revisited with Rosella Errante’s microwave vasocottura technique.
  Perfect cooking, grains and a soft and enveloping taste. To make it perfect it will be enough to decrease the power of a level and instead of cooking it to our tested power, it is cooked at 500 watts, lengthening the standard times by two minutes. Strawberry rice in jars is made with the basic recipe, butter, spring onion, sparkling wine or prosecco, rice and of course strawberries.

INGREDIENTS

160 gr rice for risotto
200 gr. Strawberries
2 tablespoons extra virgin olive oil
1/2 onion
40 gr butter
40 ml prosecco
120 ml water
12 gr vegetable nut
1 pinch of salt and pepper

METHOD

Pour the oil and butter into the jar, dice the spring onion and divide it into the two 500 ml jars, and brown all without hooks for 3 minutes at 500 W in the microwave.

Meanwhile wash the strawberries, clean them, cut them in half, put them in a blender and blend them.

Mix the toasted rice, add the salt, the nut, the pepper, the water and the pureed strawberries, dividing the doses for the two jars.

Mix the rice well with the ingredients in the jar, clean the edges, close with the cap, gasket and hooks and put in the microwave for 8 minutes at 500 W one jar at a time.

Let it rest for 15 minutes, while resting, shake the jar, so as to mix the rice.

The strawberry risotto is ready to be tasted. To remove the vacuum just unhook and put in the microwave for a couple of minutes, garnish with pieces of strawberries and a basil leaf.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.