Crostata Morbida con Crema all’acqua di Limone e Ratatuille di Frutta

Con l’arrivo della Primavera i dolci diventano sempre più colorati grazie alla frutta di stagione. La Crostata di Ratatuille di Frutta ha una base di crostata morbida senza glutine e una fresca crema all’acqua al limone, priva di lattosio e uova, insomma una gradevolissima e graziosa Torta che chiunque può degustare, l’intollerante al glutine e chi non ha nessuna restrizione, perché non gli manca nulla di ciò che la maggior parte delle altre torte hanno: sapore, morbidezza, freschezza e profumo.

INGREDIENTI

Per la Crostata Morbida

4 uova

200 g zucchero di canna

160 ml olio di semi di girasole

100 g farina di riso

60 g farina di mais

140 g amido di mais

16 gr lievito per dolci

1 buccia di limone grattugiata

1 pizzico sale

Per Decorare

qb frutta mista di stagione

qb frutta mista disidratata

qb zucchero a velo

qb gelatina di albicocche

qb foglie di menta

Per la Crema all’Acqua di Limone

50 ml succo di limone

250 ml acqua

50 g amido di mais

180 g zucchero di canna

la scorza grattugiata di 1 limone

Con il minipimer emulsionare le uova con l’olio fino ad ottenere una consistenza cremosa.

In una ciotola versare lo zucchero, la crema di uova e mescolare bene con la frusta.

Unire le farine setacciate con il lievito, il pizzico di sale, la buccia grattugiata di un limone ed amalgamare bene con l’aiuto di una spatola di gomma.

Versare l’impasto in uno stampo con fondo furbo da 26 cm, o come il mio che ha l’anello rimovibile e un fondo con incavo dove alloggerò la crema all’acqua, ben imburrato ed infarinato con farina di riso di mais. Cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20/25 minuti, la prova stecchino è sempre valida. Far raffreddare la crostata morbida su una gratella

Nel frattempo prepariamo la Crema all’acqua al limone : Mescolare a freddo, fuori dal fuoco, l’amido con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, aggiungere l’acqua a filo e mescolate bene con una frusta.

Fare cuocere fino a quando si addensa sempre mescolando. Spegnere la fiamma aggiungere il succo di limone, il burro e mescolate bene.

Farla appena intiepidire e poi riempire l’incavo della crostata morbida, e previamente bagnata con uno sciroppo di acqua, zucchero e limoncello; con una spatolina spalmare sui bordi della torta uno strato leggero con la stessa crema all’acqua, aspettare qualche minuto e poi decorarla tutta intorno alla sua circonferenza con un mix di frutta fresca e disidratata.

L’ho finalizzata con gelatina di albicocche, delle foglioline di menta ed una leggera spolverata di zucchero a velo.

La Torta può essere conservata in frigorifero fino a 3 giorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.