Frappe Salate Ripiene di Pollo

A Carnevale ogni scherzo vale ed io ho voluto creare questa ricetta per burlare chi si aspetta di mangiare una dolce Frappa, Bugia o Chiacchiera, a secondo della Regione, proverà un nuovo sapore al gusto di pollo speziato, una ricetta tipica brasiliana ” Pastel de Frango”, ci sono varie ricette del ripieno, da quelle di carne a quelle di pesce e formaggio; io ho scelto per questa ricetta e per gusto personale quella di pollo.
Con questa ricetta partecipo al Menù di @atavolaper4 del mese di febbraio.

INGREDIENTI

500 g farina di frumento

1 uovo

6 gr di sale

50 ml Cachaça (la grappa brasiliana) o grappa bianca

50 g burro non salato

150 ml acqua

Per il RIPIENO

1 petto di pollo

1 patata

1 carota

10 olive denocciolate

1 scalogno

1 spicchio d’aglio

Qb Sale e pepe

qb olio evo

2 cucchiai passata di pomodoro

100 gr formaggio spalmabile

PREPARAZIONE

In una ciotola della planetaria inseire tutti gli ingredienti e con il gancio impastare per circa 15 minuti, dipendento dalla farina che ognuno usa, può essere necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua in più, l’importante che l’impasto rimanga ben secco e non molle.

Terminare di impastare per 1 minuto l’impasto sul tagliere, coprirlo con pellicola alimentare e riporre in frigo per almeno 1 ora.

Nel frattempo prepariamo il ripieno: cuocere un petto di pollo per 20 minuti in acqua calda aromatizzata con mezza cipolla, una patata e una carota, sfilacciare il petto, io ho usato il bimby per 5 secondi a velocità 5 e metterlo da parte

In una padella ho fatto soffriggere uno scalogno e uno spicchio d’aglio in 50 gr di olio evo, gli ho aggiunto il petto di pollo sfilacciato, aggiustato di sale e pepe, ho unito 2 cucchiai di passata di pomodoro, dell’ origano, le olive verdi denocciolate tagliate a metá,

Due cucchiai di Philadelphia o altro formaggio spalmabile e lasciar cuocere per 10 minuti; lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Ripreso l’impasto tagliarlo in due pezzi e stenderlo con un mattarello o una sfogliatrice, il più sottile possibile,

Con una rotella dentellata tagliare dei rettangoli di pasta di 20cm x 15cm e spennellare i bordi con dell’abume o dell’acqua

Porre un cucchiaio di ripieno di pollo su una metà del rettangolo di pasta, chiudere a libro facendo uscire tutta l’aria e sigillare con la rotella dentellata o con i rebbi di una forchetta.

Friggere in olio caldo a 170 gradi per un paio di minuti per lato e appoggiarli su della carta cucina per assorbire l’eccesso d’olio, li ho serviti tiepidi con una leggera spolverata di sale a velo aromatizzato al rosmarino, che io stesso ho preparato utilizzando il macinino da caffè.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.