Cruffins

Il primo Cruffin conosciuto ad essere creato è stato da Kate Reid di Lune Croissanterie a Melbourne, in Australia nel 2013, ma divenne popolare e registrato alla Holmes Bakehouse di Ry Stephen di San Francisco nel novembre 2014. Da allora, ci sono state diverse varianti di Cruffin trovate in tutto il mondo.
Oggi qui propongo la ricetta più replicata del mondo con e senza farcitura, una sorta di Croissant a forma di Muffin Sfogliato, da dove deriva il nome Cruffin.
Questa ricetta ha una nota leggermente salata e si presta molto alla farcitura, se la si vuole dolce aggiungere 60 gr di zucchero e ridurre di 5 grammi il sale.

INGREDIENTI

  1. 225 gr farina per pane bianco o integrale
  2. 225 gr farina 00
  3. 9 gr lievito secco istantaneo
  4. 16 gr sale fino
  5. 195 ml acqua + 45 ml tiepida
  6. 75 gr burro non salata prima dose
  7. 250 burro non salato, seconda dose per la sfogliatura

PREPARAZIONE PER 16 CRUFFINS

Nel cestello della planetaria versare le farine, il sale e il lievito e far girare il gancio per amalgamare le polveri

Aggiungere la prima dose dell’acqua tiepida mentre la planetaria è in movimento.

Dopo circa 3 minuti aggiungere la rimanente acqua, il burro ammorbidito e far impastare per almeno 15 minuti

o fino a quando l’impasto si “colla” interamente al gancio, lasciare l’impasto nel cestello della planetaria, coprirla con della pellicola alimentare e far lievitare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.

Dividere l’impasto in 6 o 8 parti uguali, dipende se volete dei Cruffin più grandi o più piccoli. Stendere ogni parte con un mattarello o con una sfogliatrice in un rettangolo molto sottile, spalmare sulla superficie con le dita o con una spatola di gomma 15 gr di burro morbido della seconda dose degli ingredienti.

Arrotolare a formare un salsicciotto non molto stretto, tagliarlo in due e arrotolare ogni parte su se stesso, lasciando come parte esterna quella tagliata, che in cottura creerà l’effetto sfogliato, adagiare il cruffin nella forma di muffin, previamente imburrata, e completare la preparazione con gli altri salsicciotti

Mettere i cruffins a lievitare per 2/3 ore nel forno spento e poi cuocerli in forno statico preriscaldato a 190° per circa 25 minuti

Lasciarli raffreddare su una gratella e poi servirli con una spolverata di zucchero a velo

Oppure puoi farcirli e decorarli a piacere, io ho utilizzato una ganache alla ricotta con arachidi e decorati con dei piccoli rombi di pasta sfoglia

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Nemo&Nancy ha detto:

    Saranno deliziosamente golosi 😍😍 Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

    "Mi piace"

    1. Dolce per Amore ha detto:

      Sin dal 2014 quando furono inventati li faccio periodicamente, divertendomi un sacco nel farcirli sempre in modo differente

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.