Tortini di Grano Saraceno con Guava e Cioccolato

La torta di grano saraceno è un dolce tipico dell’Alto Adige, priva di glutine, con polvere di nocciole e farcita con della confettura di ribes.
Grazie all’ingrediente “segreto”, una mela grattugiata nell’impasto, la rende profumata e morbida. Ho ripreso e adattato questa favolosa ricetta della carissima Enrica di chiarapassion.com.
Ho preferito i tortini monodose alla forma unica della torta, la Guava alla confettura di ribes per alcuni tortini e della cioccolata per altri, un tocco di Brasile nel Tirolese.
Dei fiorellini eduli e la copertura di cioccolato hanno completato la mia ricetta finale.

INGREDIENTI

150 g burro

3 uova

150 g farina grano saraceno

150 g zucchero di canna

150 g polvere di nocciole

1 mela sbucciata e grattugiata

1 limone la buccia grattugiata

1 pizzico sale

8 gr lievito per dolci

200 g confettura di guava

1 cucchiaino Cannella

QB zucchero a velo

6 fiori eduli

150 gr cioccolato fondente

1 cucchiaio olio di semi di girasole

9 cioccolatini

PREPARAZIONE

Montare gli albumi con 50 grammi dello zucchero del peso totale e mettere da parte. In un’altra ciotola frullare il burro morbido con il restante zucchero ed un pizzico di sale

Unire un tuorlo alla volta fino ad avere una crema omogenea. Aggiungere la farina di grano saraceno, il lievito e mescolare bene.

Aggiungere la mela grattugiata e la polvere di nocciole

Unire la buccia di limone grattugiata, la cannella e mescolare con una spatola. Unire gli albumi montati incorporandoli delicatamente con la spatola

Trasferire l’impasto in una sac a poche e riempire le formine di silicone. In 9 o inserito un cioccolatino fondente.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° statico per circa 20-25 minuti, vale sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto.

Far raffreddare i tortini su una gratella. Poi 6 tortini a ciambellina li ho farciti nel mezzo con della marmellata di guava, ma li si puo’ farcire con la confettura che più vi piace, gli altri 9 li ho ricoperti con del cioccolato,

Fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde, aggiungere un cucchiaio di olio vegetale e poi spennellare le pareti della formina di silicone dove sono stati cotti i tortini, dopo averli lavati accuratamente. Gli ho inserito i tortini raffreddati ognuno nella propria forma e poi messi nel congelatore per 1 oretta.

Ho finalizzato i 6 tortini a ciambella con una spolverata di zucchero a velo e dei fiorellini eduli,

Mentre per i 9 tortini ricoperti di cioccolato con delle cips sempre di cioccolato, collate con una punta di cioccolato sciolto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.