Torta di ricotta con roselline di verdure.

La torta salata con roselline di verdure porta in tavola un bouquet di sapori.

Per realizzare questa versione buonissima e scenografica con ricotta, carote, pastinaca, patate e zucchine è dispensabile usare una mandolina oppure un pelapatate per ottenere delle fette delle verdure sottilissime, che si piegano senza spezzarsi, altrimenti per non farle rompere basta metterle in una ciotola di vetro e passarle in microonde alla massima potenza per 1 minuto con una tazzina di acqua.

Per evitare di accendere il forno, in questa calda estate, per cuocerla ho utilizzato la mia Airfryer.

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia

250 g di ricotta

50 ml di panna

1 uovo grande

1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

1 zucchina

2 carote

1 patata

1 pastinaca

1 melanzana

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Foderare con il disco di pasta sfoglia una forma per crostata che può essere alloggiata nell’ Airfryer e bucarla con una forchetta.

In una ciotola amalgamate la ricotta con l’uovo, i formaggi grattugiati, un pizzico di sale e pepe, versare il composto nella forma ricoperta con la pasta sfoglia e ponetela in frigo mentre preparate le verdure.

Pulire le verdure e affettatele sottilissime per il senso della lunghezza usando una mandolina o un pelapatate; per ammorbidire le fette delle carote, pastinaca e patate potete cuocerle per 1 minuto a massima potenza nel microonde mettendole in una bulle con una tazzina di acqua.

Arrotolare le fettine di verdura su se stesse fino a formare una rosellina, e adagiarle nella crema di ricotta alternando i tipi di verdura fino a coprire completamente la superficie della torta.

Spennellate con dell’uovo i bordi della pasta sfoglia, una spolverata di prezzemolo, poi salare e pepare la superficie delle verdure.

Inserire la torta nell’alloggiamento della Airfryer preriscaldata per 5 minuti a 200 gradi e cuocerla per circa 30 minuti a 180 gradi,

controllare la cottura dopo 20 minuti e poi ogni 5 minuti per verificare che la verdura non si bruci, eventualmente potete coprire con un foglio di alluminio se vedete che le verdure si colorano troppo.

É ottima servirla tiepida ma anche fredda é deliziosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.