Tiramisù alla Zucca

Una variante delle tante del Tiramisù, questa volta utilizzando la zucca e gli amaretti dall’abbinamento scontato, che sostituiscono i classici savoiardi. La bagna al caffè è stata sostituita da uno sciroppo all’amaretto, mentre l’aggiunta della cannella da quel tocco speziato che ben si sposa con la zucca.

Ingredienti

 30 minuti + passaggio in freezer

 10 porzioni

  1. 300 gr polpa di zucca cotta
  2. 60 gr tuorli pastorizzati
  3. 100 gr albume pastorizzato
  4. 80 gr zucchero a velo
  5. 250 gr mascarpone
  6. 250 gr panna fresca
  7. 1 bacca Vaniglia
  8. 10 gr gelatina
  9. 35 amaretti Amaretti Morbidi Piemontesi
  10. q.b. cannella
  11. q.b. cacao
  12. Per la bagna all’amaretto
  13. 200 ml acqua
  14. 50 gr zucchero
  15. 1 bicchierino amaretto

Istruzioni per cucinare

  1. In una ciotola di acciaio unire i tuorli, gli albumi, la panna, lo zucchero a velo e il mascarpone, mescolarli fino ad amalgamare bene gli ingredienti, poi mettere in freezer per 1 ora (metodo Christophe Michalak).
  2. Nel frattempo pulire la zucca e tagliarla a dadini poi distribuirli su una placca coperta da carta forno e cuocere in forno a 200° per circa 25 minuti, frullarla con un minipimer, setacciarla per eliminare il massimo della parte liquida e farla raffreddare in frigo coperta da pellicola alimentare.
  3. In alternativa acquistare i cubetti di zucca congelati e cuocerli al microonde per 12 minuti a 750 watt.
  1. Montare in planetaria o con le fruste elettriche il composto al mascarpone fino a triplicare il volume, poi aggiungere la purea di zucca, un cucchiaio alla volta, infine aggiungere la gelatina pre idratata e sciolta in due cucchiai di panna calda. Riempire con la crema un sac à poche.
  2. Per la bagna all’amaretto: far sciogliere lo zucchero nell’acqua in una ciotola al microonde. poi aggiungere il liquore all’amaretto.
  3. Ho preparato due tipi di presentazione del Tiramisù alla Zucca, il primo riempiendo con la crema al mascarpone delle formine in silicone a forma di zucca, incastrando in ognuna un amaretto inzuppato nella bagna all’amaretto e poi in congelatore. Ho unito le due metà della zucca formandone una intera, l’ho poi servita sopra un crumble di amaretti e una leggera spolverata di cacao e cannella.
  1. Per la seconda opzione ho utilizzato un vasetto weck da 220 ml, riempito poco più della metà, mettere sul fondo 1 amaretto imbevuto nella bagna all’amaretto, uno strato di un paio di centimetri di crema al mascarpone e zucca, nuovamente un amaretto imbevuto, una spolverata di cacao con cannella, chiudere con la crema e riporre in frigo per una mezz’oretta
  1. Servire il Tiramisù con degli amaretti sbriciolati sulla superficie ed una spolverata leggera di cacao e cannella, decorare a piacere con del cioccolato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.