Uova in Purgatorio in Vasocottura

Le uova in purgatorio è una ricetta tipica napoletana, ma molto diffusa in tutta Italia.
Una versione rivisita con la tecnica della Vasocottura al microonde, pronte in 3 minuti e arricchite con pane integrale tostato, salsa di pomodoro e mozzarella filante.

Potrete vedere come in 10 minuti si prepara una ricetta semplice e gustosa.

INGREDIENTI

60 gr pane integrale tostato

90 gr salsa di pomodoro

1 cucchiaio olio evo

4 fettine mozzarella filante

2 uova

q.b Sale, pepe e basilico

PREPARAZIONE

Tostate le fettine di pane su una griglia o in microonde con la funzione Crisp e tagliarle a dadini. In Alternativa basta tostare i dadini bagnati con un goccio d’olio per 5 minuti in Airfryer

In un ciotolina mescolare la salsa di pomodoro con l’olio evo, un pizzico di sale e il basilico.

In un vasetto da 500 ml, ricoprite il fondo con la metà del pane. Condite il pane con due cucchiai di salsa di pomodoro e coprite con due fettine di mozzarella filante Proseguite con gli altri ingredienti: pane, salsa, provola e finire con sale e pepe

Chiudete il vasetto col tappo, guarnizione e ganci. Programmate il microonde a 750 watt per due minuti.

Per la cottura delle uova
Sfornate e fate sfiatare il vasetto con le dovute precauzioni. Sgusciate le due uova dentro il vasetto, conditele con sale, pepe e origano.

Richiudete il vasetto, inseritelo nel microonde e avviate per un minuto e mezzo, sempre a 750 watt

Al termine estraete il vasetto dal microonde, rimuovete gancetti e guarnizione e servite subito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.