Baklawa Cheesecake

Due dolci che uniscono due mondi molto differenti, il mondo occidentale con quello medio orientale, un dolce abbraccio culinario tra due culture culinarie differenti. La crema del cheesecake contiene al suo interno un trito di frutta secca e miele, il tutto distribuito in un guscio croccante a strati di pasta fillo.

INGREDIENTI

12 fogli pasta fillo

50 gr burro non salato

40 gr gherigli di noci

25 gr anacardi

80 gr granella di pistacchi

40 gr mandorle

1 cucchiaio zucchero

1 pizzico sale

Per il ripieno di crema di formaggio

300 gr Philadelphia

60 g miele

10 g farina o mix senza glutine

2 uova

50 g panna

vaniglia

Per lo sciroppo

118 g acqua

70 g zucchero semolato

50 g miele

1/2 limone il succo

1/2 scorza di limone

Bastoncino cannella

1 cucchiaino acqua di rose

Petali di rose

PREPARAZIONE

Per preparare lo sciroppo: far bollire tutti gli ingredienti insieme tranne l’acqua di rose fino a quando non si addensa leggermente (5-10 minuti a seconda del fornello) e raggiunge la consistenza dello sciroppo.

Togliere dal fuoco, rimuovere i pezzi di scorza di limone e aggiungere l’acqua di rose. Far raffreddare lo sciroppo in frigo

Iniziare con la tostatura delle noci, degli anacardi e delle mandorle in forno per 5-10 minuti a 180 C.

Tenere il forno acceso in modo che si preriscaldi per cuocere la cheesecake.
Frullare le noci, gli anacardi e le mandorle nel robot da cucina fino a formare una granella non troppo fine. In alternativa, usare un coltello affilato. Versare la granella di frutta secca in una ciotola ed unire 3/4 cucchiai dello sciroppo, lo zucchero, il sale e mescolare bene

Preparare ora il ripieno della crema di formaggio mantecando il Philadelphia a temperatura ambiente per un minuto, finché non diventa cremoso e soffice

Aggiungere il miele, sbattere per qualche secondo e poi unire la farina, aggiungere le uova, la panna, la vaniglia e mescolare fino a quando gli ingredienti sono ben amalgamati.

Aperta la confezione di pasta fillo coprire i fogli con un panno leggermente umido, in modo che non si secchino.

Prendere una forma ad anello apribile da 18/20 cm, ungere con il burro generosamente il fondo e l’anello interno. Si consiglia di coprire l’esterno della teglia con un foglio di alluminio in modo che nulla fuoriesca durante la cottura e per quando lo sciroppo verrà versato sulla torta dopo cotta.

Per il montaggio della Baklawa Cheesecake : posizionare sul fondo della forma 8 fogli di pasta fillo spennellati con il burro, coprire la superficie con un terzo della frutta secca, poi ancora 5 fogli di pasta fillo,

A questo punto coprire la superficie con metà della miscela di crema di formaggio, spargere la metà della frutta secca rimasta, poi il resto della crema e sopra la rimanente frutta secca, infine posizionare gli ultimi 3 fogli di pasta fillo stropicciandoli

Dopo l’assemblaggio, tirare sui i bordi la pasta filo in eccesso tutto intorno alla teglia e infornare per circa 1 ora a 180 gradi o fino a quando non diventa dorato, se dopo 30 minuti la pasta fillo dovesse imbrunirsi troppo coprire con un foglio di alluminio

Una volta cotta la cheesecake versare lo sciroppo sopra la pasta fillo appena esce dal forno

Lasciar raffreddare e riposare la Baklawa Cheesecake in frigo per minimo 3 ore, meglio una notte, quindi rimuovere con cura la forma e decorare con la granella di pistacchi e petali di rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.