Zuppetta di Patate e Gamberi in Vasocottura al Microonde

Un ricetta di facile e rapida preparazione grazie alla Vasocottura al microonde.
Dei cubettini di patate con un leggero ragù di gamberi e pancetta pronto in 6 minuti.
Il riposo dopo la cottura permetterà al vasetto di creare il sottovuoto che permetterà la conservazione della pietanza fino ad un settimana in frigo. Poi basterà rimuovere i gancetti e rimettere al microonde il vasetto per 2/3 minuti per assaporare l ricetta come appena fatta. Si consiglia lasciare il vasetto fuori frigo 5/10 minuti prima di passarlo al microonde per evitare lo choc termico.

INGREDIENTI

100 gr gamberetti

80 ml d’acqua

30 gr pancetta

70 gr patate a cubettini

1 cucchiai olio evo

1 cucchiaio vino bianco

2 cucchiai abbondante di salsa di pomodori

Qb prezzemolo

1/2 spicchio d’aglio

1/2 cucchiaino curcuma

Qb Sale e Pepe

PREPARAZIONE

In un vasetto weck da 500 ml unire l’olio, la pancetta, l’aglio, il vino e i gamberi, soffriggere al microonde per 1 minuto e mezzo a 750 watt

Aggiungere i cubettini di patate, la curcuma, la salsa di pomodori, l’acqua, il sale, il pepe, il prezzemolo e mescolare il tutto con un cucchiaio

Pulire i bordi del vasetto, chiuderlo con il tappo, la guarnizione e 4 gancetti poi trasferirlo al microonde per 5 minuti e 30 secondi a 750 watt, a metà cottura aprire il forno microonde e con l’ausilio di un panno agitare il vaso per far mescolare gli ingredienti

Finita la cottura, sempre con un panno, prendere il vasetto agitarlo e poi lasciarlo riposare su una gratella per 20 minuti, dove completerà la cottura e si creerà il sottovuoto

A questo punto si può conservare il vasetto in frigo fino ad una settimana, oppure rimuovere i gancetti e rimetterlo al microonde per 2/3 minuti

Tirare la linguetta della guarnizione e servire subito Zuppetta di Patate e Gamberi in Vasocottura al Microonde

Se vuoi provare a replicare la ricetta e sei alla prima esperienza, ti consiglio di leggere prima le istruzioni che trovi in un mio post QUIVasocottura in Microonde“, dove troverai tutte le informazioni necessarie per cucinare con questa tecnica innovativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.