Pastiera Cheesecake

Possiamo definirla una rivisitazione della Pastiera Napoletana ma senza cottura, in effetti gli ingredienti sono ripresi dalla famosa ricetta ma lavorati a freddo.
Una preparazione veloce che risolve in maniera gustosa e originale un dessert di fine pasto.

INGREDIENTI

Per la Base

250 gr biscotti di pasta frolla

50 gr frutta secca

130 gr burro

Per la Cheesecake

250 gr grano cotto per Pastiera

250 gr ricotta vaccina o di pecora

100 ml latte vaccino

200 gr latte condensato

20 gr burro non salato

1 limone la scorza

30 gr frutta candita mista

10 gr gelatina

Qb cannella

PREPARAZIONE

Per la base frullare i biscotti con la frutta secca e unire il burro sciolto, con il composto foderare il fondo di una tortiera da 18/20 cm coperta con carta forno e porre in frigo per 1 ora

Nel frattempo preparare la Cheesecake : Mettere il grano cotto, il latte e le zest del limone in un pentolino e far cuocere fino all’assorbimento del latte. A fuoco spento aggiungere il burro e far raffreddare il composto.

In una ciotola unire la ricotta e il latte condensato amalgamandoli bene, aggiungere la cannella, la frutta candita ed integrare gli ingredienti

Infine aggiungere il grano cotto raffreddato e la colla di pesce pre ammollata in acqua fredda poi sciolta in un paio di cucchiai di panna e mescolare bene

Versare la Cheesecake sulla base dei biscotti e livellare la superficie, trasferire in frigo e farla riposare per 2/3 ore

Prima di servirla l’ho decorata con delle Crêpes Dentelle, dei biscotti in sfoglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.