Focaccia Dolce Bertolina

Una focaccia dolce all’uva fragola tipica di Cremona ma ormai riprodotta in tutta italia sotto forma di Sbrisolona, di Torta, e come questa Senza Glutine. L’Uva Fragola l’ingrediente regina è del mio giardino, pertanto Bio e naturalmente molto dolce, tale da ridurre la dose di zucchero. Ringrazio Rosa Maria Zito per la ricetta, anche se io preferisco chiamarla Focaccia anziché Torta, essendo un lievitato, il Mix di farine che ho usato è di un’impresa locale belga, ho sostituito l’olio Evo con un olio vegetale, ho pensato di dividere la dose d’acqua con del latte di avena e lo resa più ricca d’uva fragola.

INGREDIENTI

200 gr Mix Farina per pane senza glutine

70 gr farina di mais finissima

135 gr acqua

135 gr latte di avena

700 g chicchi d’uva fragola

120 gr zucchero di canna

2 cucchiai olio vegetale

10 g lievito di birra fresco

1 pizzico sale

PREPARAZIONE

Nella bacinella della planetaria sciogliere il lievito nell’acqua e latte intietiepiditi, versare entrambe le farine setacciate insieme precedentemente e 40 gr della dose di zucchero.

Amalgamare bene, aggiungere il sale, l’olio e amalgamare ancora per pochi 5 minuti, é un impastato molto morbido che può essere manipolato solo con una spatola di gomma

Trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con la pellicola e riporre in forno spento con la lucetta accesa oppure, come faccio io, nel microonde spento con una tazza d’acqua calda, per 1 ora o fino al raddoppiare del suo volume

Riprendere l’impasto ed aggiungere metà degli acini d’uva fragola, altri 40 gr della dose di zucchero ed integrarli delicatamente all’impasto con una spatola di gomma

Riempire una forma da 20 cm ad anello rimovibile con il fondo coperto da carta forno ed incastrare l’altra meta di acini d’uva, coprendo tutta la superficie

Coprire con pellicola e far lievitare per circa 1 ora come al punto 2

Dopo 40 minuti preriscaldare il forno a 200 gradi, quindi alla scadenza dell’ora di lievitazione riprendere la Focaccia Bertolina, incastare gli ultimi acini negli spazi creatisi con la lievitazione,

Cospargerla con il rimanente zucchero di canna e cuocerla per circa 50 minuti

Servirla con una leggera spolverata di zucchero a velo o così com’è

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.